7 cose da sapere su come ottenere il vaccino antinfluenzale durante la pandemia COVID-19


Sì, ne hai ancora bisogno.

Fotografo: Heather Hazzan; Armadio: Ronald Burton; Puntelli: Campbell Pearson; Capelli: Hide Suzuki; Trucco: Deanna Melluso presso See Management. Girato in esterni presso One Medical.

Come se la pandemia di COVID-19 non fosse abbastanza, abbiamo anche la stagione influenzale - e il tuo vaccino antinfluenzale - all'orizzonte. La stagione influenzale di quest'anno, comprensibilmente, sarà probabilmente un po 'diversa. Ma devi ancora farti vaccinare contro l'influenza. In effetti, lo è particolarmente importante ottenerlo quest'anno.

L'influenza può sembrare una malattia relativamente minore, e per la maggior parte degli adulti sani lo è, ma in alcuni casi può essere grave, spiegano i Centers for Disease Control and Prevention (CDC). E anche se non è grave per te, una volta che hai l'influenza, puoi trasmetterla ad altre persone più vulnerabili e metterle a rischio di gravi complicazioni.

Ottenere il vaccino antinfluenzale significa anche che hai meno probabilità di avere sintomi influenzali simili a COVID (come febbre, affaticamento e mal di gola) e, quindi, meno probabilità di dover fare il test, Adam Ratner, MD , direttore delle malattie infettive pediatriche presso l'Hassenfeld Children's Hospital della NYU Langone, dice a Fitlifeart.

Quindi, ovviamente, c'è l'ovvio vantaggio di ottenere il vaccino - che stai riducendo il tuo rischio personale per l'influenza - e ci sono i benefici altruistici di proteggere chi ti circonda, oltre a riservare letti ospedalieri tanto necessari per quelli con COVID -19. Ma grazie alla pandemia, potrebbe essere necessario intraprendere alcuni passaggi aggiuntivi per ottenere il vaccino antinfluenzale quest'anno. Ecco cosa devi sapere.

1. Chi dovrebbe ricevere un vaccino antinfluenzale?

Tutti coloro che hanno sei mesi o più dovrebbero ottenere il vaccino antinfluenzale, dice il CDC, tranne in alcuni rari casi (come un'allergia a un ingrediente del vaccino). È importante che tutti coloro che possono ottenere il vaccino, che quest'anno è disponibile sia sotto forma di iniezione che spray nasale, lo ottengano effettivamente, ma è particolarmente importante per coloro che sono a maggior rischio di sviluppare conseguenze più gravi dell'influenza, compresi quelli con asma, malattie cardiache o diabete così come gli anziani e le persone in gravidanza.

2. Quando dovrei ottenere il mio vaccino antinfluenzale?

Il momento ideale per ottenere il vaccino è, ovviamente, prima che inizi la stagione influenzale, James D. Cherry, M.D., MSc, illustre professore di ricerca di pediatria presso la David Geffen School of Medicine dell'UCLA, dice a Fitlifeart.

Ma tieni presente che ci vogliono circa due settimane perché il tuo corpo sviluppi la sua piena risposta immunitaria. Il CDC suggerisce di farti vaccinare contro l'influenza all'inizio dell'autunno, intorno a settembre o all'inizio di ottobre. Puoi ancora fare un vaccino antinfluenzale se perdi quella finestra, ma è meglio farlo presto in modo da poter essere sicuro di essere vaccinato prima che inizi la stagione influenzale.

3. Dove possono ottenere il vaccino antinfluenzale i miei figli quest'anno?

Nonostante il fatto che sia il CDC che l'American Academy of Pediatrics (AAP) raccomandino che i bambini continuino il loro consueto programma vaccinale durante la pandemia, il CDC ha già visto un calo delle vaccinazioni di routine (per malattie come il morbillo) quando rimangono a casa. gli ordini erano in vigore all'inizio di quest'anno.

Gli esperti sanitari sono "preoccupati che le persone stiano saltando quelle che sono percepite come visite mediche non essenziali", come le visite di immunizzazione, dice il dottor Ratner. Ma, come dice il CDC, le visite e le vaccinazioni di bambini sani sono ancora essenziali in questo momento.

Fortunatamente, per i bambini che normalmente ricevono il vaccino antinfluenzale a regolari appuntamenti con il pediatra, sarà probabilmente un processo relativamente semplice per farli sottoporre a un vaccino antinfluenzale quest'anno con il loro medico abituale, dice il dottor Ratner. Per rendere le cose più sicure nel periodo del COVID-19, l'AAP raccomanda che gli studi medici limitino le visite mediche agli appuntamenti mattutini e utilizzino il resto della giornata per le visite di malati.

I bambini possono anche ottenere un vaccino antinfluenzale nelle farmacie, ma alcuni negozi potrebbero non somministrare i vaccini soprattutto ai bambini piccoli (Walgreens, ad esempio, non somministrare ai bambini sotto i quattro anni nella maggior parte degli stati). È meglio chiamare in anticipo per vedere quali sono le loro restrizioni.

4. Normalmente ricevo il vaccino antinfluenzale al lavoro, ma ora lavoro da casa. Dove lo posso prendere?

Se tu, come molte persone, in genere fai affidamento sul tuo posto di lavoro per fornire vaccini antinfluenzali, dovresti prenderti il ​​tempo per fare altri piani quest'anno. E poiché non avrai i promemoria dal tuo ufficio che il giorno del vaccino antinfluenzale sta arrivando, sappi che dovrai essere proattivo per farlo accadere da solo, dice il dottor Ratner.

Puoi assolutamente ottenere il tuo vaccino antinfluenzale presso uno studio medico, ma a differenza dei bambini, gli adulti potrebbero non avere un medico di riferimento. E se non hai già un medico regolare, fissare un appuntamento per un vaccino antinfluenzale potrebbe essere un processo scoraggiante.

Se preferisci, puoi invece ottenere il tuo vaccino antinfluenzale in molti negozi di droga (come CVS, Duane Reade, Walgreen's, ecc.) O centri di assistenza urgente. Puoi anche utilizzare lo strumento VaccineFinder del CDC per trovare un posto vicino a te che offre il vaccino antinfluenzale.

5. Dove posso ottenere un vaccino antinfluenzale senza assicurazione?

Se non hai un lavoro o un'assicurazione sanitaria in questo momento, è comprensibile che ottenere un vaccino antinfluenzale potrebbe non essere la tua massima priorità, dice il dottor Ratner. Ma in realtà ci sono alcuni modi per ottenere vaccini antinfluenzali a basso costo oa costo zero tramite il dipartimento di sanità pubblica locale, spiega. Ad esempio, la maggior parte delle farmacie, cliniche e centri di assistenza urgente offrono vaccini antinfluenzali a un costo relativamente basso per coloro che non sono assicurati (che vanno da circa $ 20 a $ 40, a seconda della forma del vaccino e di dove lo si riceve).

Inoltre, in molte città e stati, il dipartimento sanitario locale finanzierà le campagne di vaccinazione che potrebbero verificarsi nelle scuole, negli ospedali o in altri centri sanitari. Tuttavia, la pandemia potrebbe renderli difficili da portare a termine quest'anno, quindi vale la pena verificare con il dipartimento sanitario locale per vedere quali sono i loro piani specifici.

Per i bambini, il programma Vaccine for Children del CDC fornisce vaccini gratuiti tramite i servizi sanitari locali per i bambini che altrimenti non sarebbero in grado di ottenerli a causa dei costi.

6. È più sicuro fare il vaccino antinfluenzale presso uno studio medico piuttosto che, ad esempio, una farmacia o un centro di cure urgenti?

Sia che tu stia andando in uno studio medico, in una farmacia o in un centro di cure urgenti, "prendi le stesse precauzioni che prenderesti se andassi in un negozio di alimentari", dice il dottor Ratner, il che significa che dovresti indossare la maschera, esercitarti con le buone mani igiene (e porta con te il disinfettante per le mani) e, se possibile, evita di andare nelle ore più trafficate della giornata. Puoi chiamare e chiedere all'ufficio del tuo medico, al drugstore locale o al centro di cure urgenti se hanno momenti della giornata che di solito sono meno occupati, dice.

Ma, alla fine, fintanto che tutti mantengono i comportamenti di sicurezza sanitaria che dovrebbero essere, non ci sarà alcuna differenza enorme nel rischio correlato all'ottenimento del vaccino in luoghi diversi, dice il dottor Ratner, anche se c'è una linea. Alcuni stati e città offrono persino vaccinazioni guidate. E sappiamo che i benefici di ottenere il vaccino antinfluenzale probabilmente supereranno i rischi, soprattutto se le persone stanno prendendo le precauzioni appropriate.

7. Le precauzioni che adottiamo per prevenire la diffusione del COVID-19 aiuteranno anche con l'influenza?

Speriamo di si! Tutti gli strumenti di salute pubblica che stiamo attualmente utilizzando per ridurre la diffusione del coronavirus - indossare maschere, lavarci e disinfettarci le mani tutto il tempo e allontanarci dalla società - possono anche aiutarci a tenere a bada l'influenza, dice il dottor Cherry. Non dimentichiamo che le maschere funzionavano anche cento anni fa durante la pandemia influenzale del 1918, osserva.

Ma poiché trascorriamo ancora più tempo a casa (specialmente quando il clima diventa più freddo), potremmo vedere che le persone che condividono gli spazi abitativi si diffondono più facilmente l'influenza, dice il dottor Ratner. Ciò sottolinea quanto sia importante per tutti in una determinata famiglia mantenere quei comportamenti COVID-19 e di prevenzione dell'influenza, per la loro salute e la salute di tutte le persone con cui convivono.